Servizi per lettori e lettrici con disabilità

Il Settore Biblioteche di Ateneo dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo pone tra i suoi obiettivi l’inclusività e la garanzia del diritto allo studio.

I nostri servizi

Fornitura di libri in formato alternativo. Il servizio supporta gli e le studenti con disabilità motorie gravi, ipovedenti, non vedenti e con diagnosi di dislessia nel loro percorso di studi, fornendo testi d'esame e/o articoli in formato alternativo.

Il servizio cura:

  • il reperimento e la fornitura di materiale in formato digitale se già esistente

  • la conversione in formato digitale di testi cartacei

  • il prestito interbibliotecario per il recupero di testi o articoli non presenti nelle biblioteche di Ateneo

A chi è rivolto il servizio

Il servizio è destinato agli e alle studenti dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo con:

  • disturbi specifici dell'apprendimento (DSA)

  • disabilità motorie gravi

  • ipovedenti

  • non vedenti

Come viene svolto il servizio

Lo studente o la studentessa che voglia usufruire del servizio può inoltrare richiesta all’indirizzo di posta elettronica: documenti.formatoalternativo@uniurb.it.

Per garantire a tutti la possibilità di ricevere libri convertiti in formato digitale, ogni utente può inviare massimo 2 richieste alla volta.

  • I tempi di consegna dipendono strettamente dalla quantità di richieste ricevute.

  • Si consiglia di inviare le richieste con largo anticipo per poter consentire di fornire il materiale in tempo utile.

  • Si ricorda che il servizio è subordinato alla sottoscrizione della liberatoria con la quale si dichiara di non cedere a terzi il materiale ricevuto in digitale e di non farne copia.

Informazioni utili e attrezzature

La sala di supporto alla lettura attrezzata con strumentazione specifica, è nella Biblioteca Universitaria San Girolamo.

Per accedervi è necessario rivolgersi al Personale della Biblioteca.

Per informazioni e consulenze è possibile prendere appuntamento con la Referente del Servizio

dott.ssa Enrica Veterani

tel: + 39 0722 305273

email: enrica.veterani@uniurb.it

SensusAccess

SensusAccess è un servizio che consente la conversione di pagine web e documenti in formati alternativi accessibili, testuali e audio. Le informazioni inviate dall’utente sono elaborate e convertite nel formato selezionato.

Clicca qui per accedere a SensusAccess

Normativa di riferimento

A proposito degli e delle studenti diversamente abili e con disturbi specifici di apprendimento (DSA) l’Università di Urbino fa specifico riferimento alla Legge 104/1992, integrata e modificata dalla Legge 17/1999 e alla Legge 170/2010.

Definisce le figure di riferimento per cui il Rettore o la Rettrice, ai sensi dell’art. 16 della Legge n. 104/1992 così come integrato dalla Legge 17/1999, e nell’ottica di offrire una crescente attenzione verso le politiche e le iniziative di sostegno e integrazione per gli e le studenti disabili dell'Università di Urbino, nomina uno o una Docente Prorettore come Suo Delegato alle funzioni di coordinamento, monitoraggio e supporto delle iniziative concernenti le azioni necessarie a favorire la partecipazione attiva degli e delle studenti con disabilità e con DSA nell’ambito dell’Ateneo.

Evidenzia i servizi e le agevolazioni per studenti diversamente abili e con disturbi specifici di apprendimento (DSA), per esoneri, agevolazioni e ogni forma di sussidio e applicazione del diritto allo studio.

In particolare per gli e le studenti con disturbi specifici di apprendimento prevede che essi possano presentare richiesta di ausili o concordare modalità alternative di verifica negli esami di profitto, compilando un apposito modulo di segnalazione, al quale deve essere allegata la certificazione medica attestante il disagio.