This is Lite Plone Theme
Tu sei qui: Home Tesi di dottorato

ORA: Tesi di dottorato

 

A partire dal XXVIII ciclo, come stabilito dal Regolamento dei Corsi di Dottorato di Ricerca (Emanato con Decreto Rettorale n. 325 del 15 luglio 2015), le tesi di dottorato discusse in Ateneo verranno raccolte esclusivamente in formato digitale e rese disponibili in open access attraverso l'Archivio Istituzionale ORA

Le tesi possono essere consultate ricercando il nome dell'autore oppure esplorando ORA per tipologia..

A partire da dicembre 2015 i dottorandi devono depositare la tesi di dottorato in ORA al massimo 15 giorni prima della discussione. Attraverso la funzionalità dell'embargo possono tuttavia rendere il contenuto del file non visibile fino ad un massimo di 36 mesi. Per la richiesta di embargo occorre compilare lo specifico modulo e consegnarlo all'Ufficio Dottorato e Alta Formazione e ai referenti del sistema bibliotecario (sba@uniurb.it)

Il deposito della tesi in formato digitale presenta i seguenti vantaggi:

  • Richiede un minor numero di copie cartacee (solo quelle per la commissione)
  • Aumenta la visibilità delle tesi di dottorato che normalmente sono dei prodotti della ricerca di alta qualità ma con scarsa diffusione
  • Il deposito legale presso le Biblioteche Nazionali Centrali di Roma e Firenze è effettuato in automatico dal servizio ORA

 

DOCUMENTI DA ALLEGARE AL DEPOSITO DELLA TESI


I moduli debitamente compilati e firmati dovranno essere trasmessi in formato pdf all'Ufficio Dottorato e  Alta Formazione e a sba@uniurb.it allegando un documento di identità valido

 

 DEPOSITO DELLA TESI DI DOTTORATO

Il deposito della tesi e l'inserimento dei dati fondamentali in ORA, sarà effettuato dai referenti del personale bibliotecario:

Area Umanistica:  Enrica Veterani
Area Economico-Sociale e Giuridica: Sebastiano MiccoliLuca Catani
Area Scientifica e Scienze Motorie: Luigi Balsamini, Giovanna Bruscolini

Il dottorando può recarsi presso la propria biblioteca o trasmettere via mail i seguenti dati:

  • cognome, nome e numero di matricola 
  • titolo in italiano e/o in altra lingua
  • abstract in inglese 
  • parole chiave in inglese (facoltativo)
  • data di discussione della tesi, dipartimento di appartenenza, e corso di dottorato
  • relatore e correlatore 
  • pdf della tesi di dottorato
 

LINEE GUIDA

 Dottorandi e diritti: linee guida sulle tesi di dottorato ad accesso aperto - a cura di Antonella De Robbio (Università degli Studi di Padova) e Paola Galimberti (Università degli Studi di Milano)

CRUI: Linee guida per il deposito delle tesi di dottorato